L'assessore Paci a Tempio per la firma dell'alleanza tra sedici comuni galluresi

OLBIA. Il vicepresidente della Regione e assessore della Programmazione e del Bilancio Raffaele Paci, nella sede dell'ex Palazzina Comando a Tempio Pausania, con i sindaci delle due Unioni dei Comuni Alta Gallura e Gallura e il partenariato economico-istituzionale, sta firmando il protocollo d'intesa del progetto di programmazione territoriale "La Città di Paesi della Gallura". Il progetto coinvolge 16 Comuni e 70mila abitanti e porterà sul territorio 56 milioni di euro. Un progetto che ha come cuore pulsante i paesi che si mettono in rete e la loro voglia di rinascere, creando sviluppo e occupazione attraverso un nuovo approccio all'agricoltura e all'allevamento.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
Immagini articolo
ANSO