In auto con un chilo di cocaina a Loiri
In arresto 4 persone, uno dei fuggitivi beccato in albergo

Cronaca
OLBIA. Questa notte i Carabinieri di Olbia hanno fermato due auto, una Toyota Yaris ed una Smart, che procedevano ravvicinate e a forte velocità in località Monte Littu, nell'agro di Loiri non distante da Olbia. Non appena fermate, uno dei passeggeri della Smart è scappato nella vicinissima campagna, facendo perdere le proprie tracce. I Carabinieri hanno proceduto alla perquisizione delle auto trovando e recuperando un panetto di cocaina purissima del peso di 1 chilogrammo nascosto all’interno della Yaris, per il quale sono stati arrestati tre soggetti, due coniugi 48enni, ed un 45enne, tutti già noti alle forze dell’ordine e residenti a Quartu Sant'Elena Elena.

Il fuggitivo è stato ritrovato questa mattina presso un hotel di Olbia, grazie al ritrovamento del suo cellulare, perso durante la fuga. Si tratta di un 41enne anch'esso di Quartu Sant'Elena con precedenti penali. Gli uomini sono stati condotti presso il carcere di Tempio – Nuchis, mentre la donna è stata trasferita presso il carcere di Bancali.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione