S'Iscuru

Arrestati due giovani olbiesi per droga
Sequestrati 80 grammi di marijuana

Cronaca
OLBIA. Significativo intervento dei militari della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Sassari, che nella serata di ieri hanno condotto un’attività, conclusasi solo nella mattinata odierna, volta al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, che ha portato all’arresto di due giovani olbiesi, alla denuncia di altre due persone, alla segnalazione amministrativa di ulteriori due ragazzi - sempre in materia di sostanze stupefacenti - nonché al sequestro complessivo di circa 80 grammi di marijuana.  I “baschi verdi” del Gruppo di Olbia, cooridnati dal maggiore Marco Salvagno, di servizio nelle vicinanze del parco Fausto Noce e intenti a reprimere eventuali condotte contra legem, hanno dapprima individuato un’attività di spaccio tra giovani: immediatamente intervenuti, confermata l’ipotesi iniziale, hanno arrestato in flagranza di reato il responsabile, un diciannovenne di Olbia.

Sentiti immediatamente gli acquirenti, a loro volta segnalati amministrativamente per l’art. 75 del D.P.R. 309/90, hanno posto in essere diverse perquisizioni domiciliari d’iniziativa per tentare di risalire alla filiera dello spaccio di sostanze stupefacenti. Le attività hanno conentito di arrestare un altro diciottenne con 65 grammi di marijuana e denunciare due ulteriori giovani, tutti olbiesi, rispettivamente in possesso di 14 grammi di marijuana e il materiale necessario per il perfezionamento della cessione della droga. Complessivamente l’attività ha permesso di sequestrare 80 grammi di marijuana, i cellulari in uso da parte dei diversi soggetti interessati, nonché interrompere il pericoloso scambio di sostanza stupefacente tra i giovani olbiesi. L’Autorità Giudiziaria competente ha altresì disposto la misura degli arresti domiciliari per entrambi gli arrestati, in attesa di giudizio.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione