S'Iscuru

Archeo Go a Porto Istana sulle tracce di San Paolo Apostolo

Cultura e Spettacolo
OLBIA. “Da Porto Istana a Porto San Paolo sulle tracce di San Paolo apostolo” è il titolo con cui  l’associazione culturale Larathanos ha proposto nel giorno di Pasquetta, lo scorso 17 aprile,  una passeggiata culturale lungo un sentiero di incomparabile bellezza, passando attraverso gli Stazzi Anziani in località Finosa, dove al termine si è tenuto il pranzo con menù tipico sardo. La “lezione in cammino”, sulla tradizione dello sbarco di Paolo di Tarso è stata tenuta dall’archeologo M. Agostino Amucano, docente di Archeologia Cristiana  presso l’Istituto Euromediterraneo, che ha evidenziato il fatto che, se non possono ancora essere provate l’antichità e la fondatezza della tradizione stessa, nondimeno essa diventa ora maggiormente ammissibile, a seguito della quasi certezza del viaggio in Spagna dell’Apostolo delle Genti, e conseguente, possibile tappa olbiese, posta lungo la rotta navale più praticata nel I secolo d. C., partendo da Ostia verso la penisola iberica.

Il prossimo appuntamento ArcheoGo della Larathanos è previsto sabato 22 maggio alle ore 18 presso il Museo Archeologico di Olbia. La lezione in cammino, tenuta dagli archeologi specializzati e guide RAS M. Agostino Amucano e Letizia Fraschini,  avrà come argomento i periodi romano imperiale e medievale spiegati attraverso i reperti custoditi all’interno del museo. Per info e prenotazioni (max  25 partecipanti) telefonare al numero 3933353173 o visitare la pagina Facebook della Larathanos.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Galleria Fotografica