S'Iscuru

Anna Galiena stasera protagonista della serata di gala dell'Olbia Film Network

Cultura e Spettacolo
OLBIA. Il teatro Mario Ceroli ospita una stella del cinema italiano. L’attrice Anna Galiena sarà la protagonista della serata di gala in programma stasera, lunedì 19 giugno a Porto Rotondo. L’evento clou dell’Olbia Film Network prenderà il via alle 20 con la degustazione dei vini delle Cantine Gregu. Alle 21, invece, sarà consegnato il Premio Porto Rotondo alla carriera ad Anna Galiena. Subito dopo, la proiezione del film «Un’estate in Provenza – Avis de Mistral» di Rose Bosch, in cui la Galiena recita insieme a Jean Reno. Anna Galiena nel 2005 legò la sua carriera alla Gallura, terra in cui girò il film «Maria sì» del regista olbiese Piero Livi. L’evento di stasera è organizzato con il sostegno del Consorzio di Porto Rotondo. L’ingresso è gratuito.

L’Olbia Film Network, organizzato dalla società di produzione Diero e fortemente voluto dal Comune, proseguirà fino a domenica 25 giugno. Oggi, alle 21 all’Expo Olbia, una serata di proiezioni interamente dedicata ai lavori cinematografici prodotti dalla società olbiese Diero, di Matteo Pianezzi e Corso Codecasa. Per l’occasione sarà anche presentato il corto «Waiting for» dello stesso Pianezzi, attore e regista olbiese e direttore artistico del network. Si tratta di un cortometraggio girato a Olbia con il sostegno del Comune e di numerosi commercianti. Il film, già acquistato da France Tv, sarà distribuito da settembre in Francia.

Successo per le prime serate dell’Olbia Film Network. Giovedì in aeroporto l’inaugurazione con la proiezione dei migliori videoclip musicali e la musica di Andrea Pica e Giux Mura dei Dealma. Venerdì, nella piazza di San Pantaleo, la proiezione dei cortometraggi italiani più premiati degli ultimi anni. Ieri sera, all’Expo di Olbia, applausi per i migliori cortometraggi d’animazione provenienti da tutto il modo.

La parte professionale dell’Olbia Film Network si svolgerà, ogni mattina, da martedì 20 giugno a domenica 25 all’Expo. In programma incontri e dibattiti tra produttori, registi, buyer e distributori europei, che si confronteranno sul mondo e il futuro del cinema affrontando ogni giorno una tematica diversa.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione