Dal 20 al 25 giugno ritorna a Golfo Aranci il Figari Film Fest con tante novità e sorprese

Cultura e Spettacolo
OLBIA. Il Figari Film Fest continua a illuminare le notti di Golfo Aranci. La manifestazione, giunta alla settima edizione, tornerà dal 20 al 25 giugno nelle più suggestive location del paese ai piedi di Capo Figari. Nato nel 2011, il Figari Film Fest è il festival internazionale dedicato al cinema giovane e indipendente, ai cortometraggi e agli esordi cinematografici dei giovani registi. La kermesse è organizzata dalla società di produzione cinematografica Diero con il prezioso sostegno del Comune di Golfo Aranci. Grazie all’instancabile lavoro del direttore artistico Matteo Pianezzi, affiancato da uno staff di organizzatori composto da Mauro Addis, Chiara Paddeu e Corso Codecasa, il Figari Film Fest è oggi una delle più importanti realtà cinematografiche italiane. «Anche quest’anno Golfo Aranci ospiterà proiezioni di cortometraggi e incontri professionali, per un evento sempre più conosciuto e apprezzato, ma soprattutto in grado di portare a Golfo Aranci produzioni di livello, giovani attori e importanti ospiti – commenta soddisfatto il sindaco Giuseppe Fasolino -. Una scommessa, quella di sette anni fa, che ha trasformato il Figari, e Golfo Aranci, in un appuntamento di riferimento per la cinematografia internazionale e sul quale l’amministrazione ha sempre creduto e investito, quale occasione di forte richiamo per il territorio».

Sempre numerose le star del cinema e della tv che sbarcheranno in Gallura per diventare parte attiva del festival. Tra gli ospiti attesi Diana Del Bufalo, Anna Galiena, Tea Falco, Nina Senicar e Matteo Branciamore, quest’ultimo storico amico della manifestazione. Nei prossimi giorni saranno comunicati i nomi delle altre stelle del cinema ospiti dell’evento golfarancino. Il Figari Film Fest è stato presentato lo scorso 22 maggio al 70esimo festival di Cannes da Matteo Pianezzi e Mauro Addis, insieme all’assessore del Comune di Golfo Aranci Giuseppe Langella.
La kermesse prenderà il via domani martedì 20 giugno, alle 21.30 nella spiaggia di Cala Sassari. Nel week end sarà presente la vulcanica cantautrice, attrice e conduttrice televisiva Diana Del Bufalo, lo scorso febbraio ospite sul palco di Sanremo. A Diana Del Bufalo sarà consegnato il Premio speciale Guglielmo Marconi  per la comunicazione, premio che nelle passate edizioni era stato assegnato a Frank Matano, La Pina e Maccio Capatonda. Domani sera sarà, invece,  presente anche Anna Galiena, che tra l’altro, questa sera al teatro Ceroli di Porto Rotondo, sarà la protagonista della serata di gala nell’ambito dell’Olbia Film Network, organizzato sempre dalla società Diero. Domani, inoltre, saranno proiettati sei cortometraggi: «Beautiful figure», «Blackstory», «La notte del professore», «Gokurosama», «Il bambino» e «Wanui».

Il Figari Film Fest proseguirà fino a domenica sul lungomare di Golfo Aranci. Mercoledì 21 giugno, alle 21.30, la proiezione di altri sei corti: «Penality», «La gamba», «A new home», «Citipati», «Domenica» e «Caballo muertos». Giovedì 22 giugno, sempre alle 21.30, sarà la volta di «A girl like you», «Stella amore», «Pas de cadeau», «Bitch boy», «La nuit je danse avec la mort» e «Uomo in mare». Invece venerdì 23 giugno toccherà a «Ratzinger vuole tornare», «Deu ti amu!», «Gionatan con la G», «Les Misérables», «Submarine» e «Valparaiso», mentre sabato 24 giugno le proiezioni di «Mutants», «Night dancing», «Moby dick», «Good news», «A casa mia» e «Framed».
Il festival terminerà domenica 25 giugno con la cerimonia di premiazione dei migliori corti del Figari Film Fest. In giuria l’attrice Tea Falco, protagonista delle serie di successo «1992» e «1993», e Roberto Barrueco, direttore del festival Mecal di Barcellona.
Il programma completo è disponibile sulle pagine social e sul sito dedicati alla manifestazione.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione