Arrestato a Olbia pluripregiudicato per atti osceni in luogo pubblico

Cronaca
OLBIA. I Carabinieri della Stazione di Olbia Centro hanno arrestato R.S., un pluripregiudicato ormai noto alle Forze dell’Ordine di Olbia per i continui interventi richiesti dai cittadini al 112. L'uomo, destinatario di un provvedimento emesso dal Questore di Sassari che gli impone di non avvicinarsi al Comune di Olbia per i prossimi tre anni, negli ultimi giorni è stato fermato quasi quotidianamente dalle pattuglie dei Carabinieri di Olbia, denunciato ogni volta per inottemperanza all’ordine dell’autorità (questo è il titolo del reato) ed ogni giorno riaccompagnato presso il Comune di Telti dove è residente. Nonostante tutto, ritorna a Olbia dove è stato anche denunciato dai Carabinieri del Reparto Territoriale per atti osceni in logo pubblico.

Nel pomeriggio di ieri, durante l’ennesimo e quotidiano controllo, probabilmente stanco per i continui controlli da parte dei Carabinieri, si è ribellato agli stessi, proferendo frasi minacciose e cercando di impedire loro di procedere. A quel punto, dopo una breve colluttazione, i militari lo hanno dichiarato in arresto e trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa della direttissima che si è tenuta in data odierna presso il Tribunale di Tempio Pausania.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche