Un migliaio di persone sfollate per gli incendi tra San Teodoro e Budoni

Cronaca
OLBIA. La situazione sembrerebbe sotto controllo. La protezione civile, vigili del fuoco e forze dell'ordine stanno lavorando a pieno regime per garantire la sicurezza dei residenti e turisti e per questo motivo sono state evacuate circa mille persone che  sono state sistemate nel teatro comunale Andrea Parodi di Budoni, nella palestra comunale di San Teodoro e in alcune strutture ricettive del territorio. Alcuni alberghi e resort, tra questi il Costa Caddu e Lu Miriacheddu sono stati evacuati a titolo precauzionale. Le fiamme continuano a correre, le forze in campo stanno cercando di arginare l'incendio che ha un fronte molto ampio e che ha polverizzato centinaia di ettari di macchia mediterranea.

La situazione in Gallura rimane ancora critica. Nel pomeriggio sono state evacuate alcune abitazioni a Birgalavò e Lodduì nelle zone comprese tra San Teodoro e Agrustos. I mezzi aerei, canadair ed elicotteri hanno lavorato tutto il pomeriggio per spegnere le fiamme che sono state alimentate dal forte vento di maestrale che ha messo in difficoltà anche gli elicotteri in azione. Particolarmente critica la situazione perché i mezzi aerei con il buio hanno interrotto la loro azione. Emergenza altissima e notte sotto controllo perché il vento continuerà a soffiare anche nella giornata di domani. Ad Alà dei Sardi il fuoco continua ad impensierire i soccorsi.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Galleria Fotografica

Leggi anche