Ultimi aggiornamenti sull'incendio tra Budoni e San Teodoro

Cronaca
OLBIA. Sotto controllo la situazione a San Teodoro e Budoni dove il fuoco è stato tenuto a bada per tutta la notte dalle squadre dei vigili del fuoco e della protezione civile arrivati in forze da Sassari, Olbia, Tempio Pausania e Nuoro. Il sindaco di San Teodoro, intorno all'una di notta visto l'attenuarsi della pericolosità dell'incendio, di concerto con il prefetto di Sassari ha revocato l'ordinanza di evacuazione del resort Costa Caddu e dell'hotel Lu Miriacheddu. Centinaia di persone hanno, così, potuto far rientro negli alberghi dove alloggiavano. Rimangono ancora attive, invece, le ordinanze di evacuazione per le frazioni adiacenti ai terreni dove il fuoco è ancora presente. I vigili del fuoco supportati dai mezzi aerei sono all'opera per bonificare l'area e l'allerta rimane comunque altissima.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione