Trinità D'Agultu, cade aereo ultraleggero due i morti

Cronaca
OLBIA. Non c'è stato nulla da fare per Franco Castagna, 63 anni, e Marica Magrini, 53enne che ieri pomeriggi si sono schiantati con un aereo ultraleggero, un Corvus Rg 60,  nei pressi di Trinità d'Agultu. I due turisti arrivavano da Verona e sarebbero dovuti atterrare in Costa Paradiso dove è presente una pista di atterraggio per piccoli aerei. Il mezzo avrebbe subito un'avaria ad un motore e una volta precipitato avrebbe preso fuoco. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e gli operatori del 118 che nulla hanno potuto fare di fronte ad una simile tragedia. Presenti anche i carabinieri di Tempio Pausania. La procura di Tempio ha aperto due fascicoli di indagine per tentare di ricostruire le esatte dinamiche dell'evento ed accertare dove ve ne fossero le responsabilità. Con loro a bordo di un altro piccolo ultraleggero c'era anche un'altra coppia che ha visto la terribile scena dell'incidente.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione