Arrestate due persone per il possesso di cinque chili di marijuana

Cronaca
OLBIA. I baschi verdi della Compagnia della Guardia di Finanza di Sassari hanno proceduto all’arresto di due soggetti sassaresi, un quarantenne ed un ventenne, nella zona di Monte Rosello poiché trovati in possesso di circa 2 chili e settecento grammi di marijuana pronta per essere venduta “all’ingrosso”.
L’attività dei militari, iniziata dal normale controllo del territorio, ha permesso di raccogliere indizi relativi all’attività di spaccio che sembrava essere condotta nella zona di Via Grazia Deledda. Nel pomeriggio di ieri, i militari individuavano i due soggetti poi arrestati, già oggetto di “attenzione” investigativa, all’interno di una vecchia autovettura. Dal controllo conseguente, veniva rinvenuto un primo quantitativo di circa 100 grammi di marijuana presso il domicilio del quarantenne, oltre ai bilancini utilizzati per la vendita della sostanza e ad una pistola ad aria compressa priva del tappo rosso.

A quel punto i militari decidevano di effettuare un approfondimento del controllo, a seguito del quale - a conferma degli indizi raccolti - venivano individuati presso l’attività commerciale dello stesso individuo tre bidoni contenenti complessivamente ulteriori 2 chili e seicento grammi di marijuana. Tale sostanza, considerato il confezionamento in pacchi da circa 500 grammi sarebbe stata venduta “all’ingrosso”, per rifornire ulteriori spacciatori sia della città di Sassari che dell’hinterland, ed il negozio di Via Deledda era diventata la base logistica di questo traffico, operato in complicità dai due soggetti arrestati.
La marijuana poi, una volta venduta al dettaglio, avrebbe fruttato qualcosa come 30.000 euro di proventi illeciti.


I militari hanno proceduto all’arresto dei due uomini, posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Sassari presso la casa circondariale di Bancali, i quali dovranno rispondere del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Tutto lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. Con il servizio di ieri sale a 28 il numero dei soggetti arrestati dalla Guardia di Finanza di Sassari per reati di spaccio di sostanze stupefacenti dall’inizio dell’anno, ed a circa 6,3 chilogrammi il quantitativo di droga di vario tipo sequestrato e tolto dall’illecito mercato grazie alla quotidiana attività di controllo del territorio, operata anche a seguito della collaborazione da parte di onesti cittadini che segnalano situazioni sospette da approfondire.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche