Guardia di Finanza di Cagliari, lotta alla contraffazione e allo spaccio di droga

Cronaca
OLBIA. Nel corso delle quotidiane attività di controllo del territorio, le fiamme gialle del comando provinciale di Cagliari hanno eseguito più interventi nel comparto del contrasto alla contraffazione ed al minuto spaccio di sostanze stupefacenti.
A Cagliari, nella centrale via Roma, i finanzieri hanno sequestrato 41 capi di abbigliamento recanti marchi contraffatti, riconducibili a note aziende estere.
il venditore, un cittadino extracomunitario (d.k., senegalese, classe 1994), già gravato da numerosi specifici precedenti di polizia, è stato denunciato alla locale autorità giudiziaria.

Al porto di Cagliari, le fiamme gialle, coadiuvate dalle unità cinofile, in due distinte occasioni, hanno individuato due soggetti in possesso di sostanze stupefacenti mentre scendevano dal traghetto proveniente da Napoli: d.g., classe 1981, residente a Napoli e g.p., classe 1995, residente a Cagliari, sono stati segnalati alla locale prefettura per possesso, rispettivamente, di due grammi di marijuana e due grammi di hashish.
I finanzieri di Iglesias, nel corso di un controllo effettuato presso il centro intermodale di Carbonia in collaborazione con le unità cinofile, hanno sequestrato 1,7 grammi di hashish in pregiudizio di s.p., classe 1994 e residente a Carbonia: anche per lui è scattata la segnalazione all’Autorità prefettizia.

© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione

Leggi anche