Rapina a mano armata all'ufficio postale di Vaccileddi: 30mila euro il bottino

Cronaca
OLBIA. Pistole puntate ai dipendenti dell'ufficio postale di Vaccileddi in via Santa Giusta, nel comune di Loiri porto San Paolo, per farsi consegnare  i contanti disponibili. Poi la fuga e l'esplosione di alcuni colpi d'arma da fuoco. L'episodio si è verificato stamane, all'apertura dell'ufficio postale di Vaccileddi quando tre uomini armati e con il passamontagna a coprire il volto hanno fatto irruzione all'iterno dello stabile e hanno messo a segno il colpo per poi far perdere le tracce.

Ad interveniri per primi i carabinieri della stazione locale di Loiri Porto San Paolo che hanno effettuato i primi rilievi e raccolto le testimonianze dei presenti. In azione anche gli uomini del reparto territoriale di Olbia che hanno attivato posti di blocco e controlli a tappeto sul territorio. Di aiuto potranno essere anche i filmati dei sistemi di videosorveglianza. L'ufficio in questione era già stato preso di mira nel dicembre del 2013 quando i ladri in quel caso avevano rubato circa 30mila euro e francobolli introducendosi all'interno dell'edificio nella notte facendo un buco nella parete di un locale attiguo.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione