Licenziato dal comune di Arzachena il comandante della polizia locale accusato di assenteismo

OLBIA. E' stato licenziato il comandante della polizia locale di Arzachena, Andrea Becciu, che era stato coinvolto in un'inchiesta della Guardia di Finanza del gruppo di Olbia.  I militari avevano documentato diversi episodi di assenteismo. A decidere il provvedimento di licenziamento il dirigente del comune gallurese che ha tenuto conto dei documenti prodotti dalle fiamme gialle e che "certificherebbero" 26 giornate di assenza non giustificata tra i mesi di agosto, settembre e ottobre per un totale di 80 ore di assenza. La tegola era caduta sul comune di Arzachena nel mese di dicembre 2017 dopo che la Guardia di Finanza di Olbia aveva notificato l'obbligo di firma per il comandante accusato di truffa aggravata e continuata ai danni del comune.
© Riproduzione non consentita senza l'autorizzazione della redazione
SIDDURA MAÌA