S'Iscuru

Monte Pino tre anni dopo l'alluvione

Qui a Monte Pino, sulla strada tra Olbia e Tempio Pausania,  morirono tre persone inghiottite dall'asfalto e dal fango a bordo della loro autovettura finita in un cratere. Un'altra macchina finì in quella trappola, ma la conducente dell'auto, Veronica Gelsomino si salvò miracolosamente, salvata da due ragazzi di Aggius. Oggi il tempo sembra essersi fermato a quel 18 novembre 2013. La strada sta franando ancora di più, le auto finite a valle sono ormai piene di sassi, piante e fango. Qui qualcosa non ha funzionato. Ancora oggi nessuna opera di mitigazione del rischio idraulico è stata realizzata.