Uganda: Radicali, Farnesina si attivi contro legge anti-gay

Esteri
(Red/Opr/Adnkronos)
AdnKronos
Roma, 24 feb. (Adnkronos) - ''La nuova ministra Mogherini dovrebbe immediatamente prendere posizione contro questa legge e altre sviluppi preoccupanti del Paese africano come il Public Order Management Act che mina gravemente la possibilità di azione della società civile, la crescente corruzione e la terrificante situazione in cui versano le strutture sanitarie''. A sollecitare il ministro degli esteri a intervenire per contrastare la legge, firmata oggi dal presidente dell'Uganda, Yoweri Museveni, che punisce gli omosessuali recidivi con il carcere a vita e prevede pene anche per chi parla dell'omosessualità senza condannarla o non denuncia le persone Lgbti alle autorità, è l'Associazione radicale certi diritti.

Leggi anche