Lavoro: Coldiretti, meta' dei trentenni vive con paghetta dei genitori

Economia
(Red/Zn/Adnkronos)
AdnKronos
Roma, 25 feb. - (Adnkronos) - Piu' della metà dei trentenni italiani nel 2014 vive con la paghetta dei genitori (51 per cento) o dei nonni e altri parenti (3 per cento) che sono costretti ad aiutare i giovani fino ad età avanzata. E'quanto emerge dalla prima analisi Coldiretti/Ixè su 'Crisi: i giovani italiani e il lavoro nel 2014', presentata all'Assemblea elettiva di Giovani Impresa Coldiretti dalla quale si evidenzia che il soccorso di genitori e parenti sale al 79 per cento se si considerano tutti gli under 34.

Leggi anche

Progetto Giovani In Movimento