Venezia: a Marghera abbattuti altri fabbricati delle 'Vaschette'

Cronaca
(Red/Opr/Adnkronos)
AdnKronos
Venezia, 25 feb. (Adnkronos) - Cade un altro pezzo delle Vaschette, il quartiere di Marghera (costruito dopo l'ultima guerra per ospitare i profughi giuliano-dalmati) diventato nel tempo simbolo di degrado urbano e sociale, ma che presto tornerà a nuova vita. Alla presenza del sindaco di Venezia, Giorgio Orsoni, accompagnato dal vicesindaco, Sandro Simionato, dagli assessori all'Urbanistica, Andrea Ferrazzi, e alle Politiche della Residenza, Bruno Filippini, dall'assessore regionale all'Edilizia residenziale pubblica, Massimo Giorgetti, dal presidente della Municipalità, Flavio Dal Corso, questa mattina si è dato avvio alla demolizione del fabbricato ai civici 97 e 99 di via Pasini.

Leggi anche

Progetto Giovani In Movimento