Rinnovabili, Scaroni: "Oggi sono problema non soluzione, costo esorbitante"

Sostenibilita
AdnKronos
Roma, 25 feb. - (Adnkronos) - ''Le rinnovabili che noi conosciamo oggi sono un problema non una soluzione. Il solare e l'eolico hanno un costo esorbitante che grava sulle bollette degli italiani. Il 18% della bolletta elettrica che paghiamo, la voce 'A3', sono in larghissima parte sussidi a delle rinnovabili costose e inefficienti''. Ad affermarlo e' l'ad di Eni, Paolo Scaroni, in occasione del workshop con il Cnr. L'uso di queste rinnovabili, aggiunge Scaroni, ''vanno limitate perche' sono costose e intermittenti''. Nel futuro, sottolinea l'ad di Eni, si potrebbe utilizzare il fotovoltaico ''senza utilizzare il silicio ma utilizzando i polimeri. Stiamo facendo questo sforzo di ricerca con l'Mit''. Comunque, rileva l'ad di Eni, ''non si puo' parlare di rinnovabili senza risolvere il tema dello stoccaggio''.

Leggi anche

SIDDURA