Turchia: procura apre inchiesta su intercettazioni Erdogan

Esteri
(Rzz/Ct/Adnkronos)
AdnKronos
Ankara, 25 feb. - (AdnkronosAki) - La procura generale di Ankara ha aperto un'inchiesta sulle registrazioni di alcune conversazioni tra il premier Recep Tayyip Erdogan e il figlio, nelle quali si discute di come nascondere un grosso quantitativo di denaro alla luce di una maxi inchiesta in materia di corruzione lanciata alla fine dello scorso anno. Lo riportano i media turchi, senza chiarire tuttavia se la procura intende verificare l'autenticita' delle registrazioni o se intende invece usarle per incriminare il premier. Da ieri, quando i video sono stati diffusi sul Web, tutti i partiti di opposizione hanno chiesto di mettere sotto inchiesta l'operato di Erdogan, il quale pero' nega che i file siano autentici.

Leggi anche

Progetto Giovani In Movimento