Opera Roma: Teatro replica a sindacati rivendicando corretta comunicazione

Spettacolo
(Red/Ct/Adnkronos)
AdnKronos
Roma, 25 feb. (Adnkronos) - Il Teatro dell'Opera di Roma interviene con una nota "in merito alle dichiarazioni fatte nel corso della conferenza stampa di oggi delle organizzazioni sindacali Cgil, Fials e Libersind", sottolineando, in sostanza i passaggi della trattativa in atto con i sindacati, rivendicando una corretta comunicazione nei confronti dei sindacati e e lamentando l'indizione di scioperi a tavolo aperto. "Il Sovrintendente, in data 14 gennaio 2014, ha attivato il tavolo sindacale con le organizzazioni sindacali Cgil, Uil, Cisl e Fials (firmatarie del contratto collettivo nazionale di lavoro Ccnl) in merito all'applicazione dell'art. 11 della Legge n. 112 (Legge Bray)", si legge nella nota del teatro che prosegue affermando che "il giorno 14 gennaio è stato inviato alle OO.SS. il piano di risanamento preliminare consegnato al Commissario per le Fondazioni lirico-sinfoniche in data 8 gennaio 2014".

Leggi anche

SIDDURA