Senato: Grasso, legame intenso tra Spadolini e mondo ebraico

Politica
(Red/Ct/Adnkronos)
AdnKronos
Roma, 25 feb. (Adnkronos) - "I legami tra Spadolini e il mondo ebraico furono intensi e costanti nel tempo, al punto che lo Stato di Israele gli intitolò un bosco e che gli furono concesse due lauree honoris causa in filosofia, dall'Università di Tel Aviv nel 1987 e dall'Università di Gerusalemme nel 1992, due anni prima della sua scomparsa. Un forte legame intellettuale che passò attraverso l'amicizia con Shimon Peres, e una coerenza politica che spesso lo portò in contrasto con vasta parte dell'opinione pubblica del nostro Paese e dei suoi più autorevoli esponenti politici del tempo". Lo ha ricordato il presidente del Senato Pietro Grasso nel discorso pronunciato nella Sala degli Atti parlamentari del Senato, in occasione della presentazione del volume di Valentino Baldacci "Giovanni Spadolini: la questione ebraica e lo Stato d'Israele. Una lunga coerenza".

Leggi anche