Violenza su donne: 123 femminicidi nel 2013, aumenta eta' vittime e autori

Cronaca
(Red/Col/Adnkronos)
AdnKronos
Roma, 26 feb. - (Adnkronos) - Accoltellate, strangolate, soffocate, uccise a botte e a colpi di pistola, sezionate, vittime della furia omicida degli uomini 'a loro cari': mariti, compagni, figli, fratelli o nipoti. E' un vero e proprio 'bollettino di guerra' quello che nel 2013 ha 'contato' 128 donne, tra i 15 e gli 89 anni, uccise in Italia. I dati sono stati presentati oggi a Roma da 'Telefono Rosa', che ha 'fotografato' la sua attività di sostegno alle donne vittime di violenza, raccolti nella ricerca "Le voci segrete della violenza 2013".

Leggi anche

SIDDURA