Crisi: Coldiretti, +14% allarmi cibo con boom low cost nel 2013

Economia
(Red/Col/Adnkronos)
AdnKronos
Roma, 26 feb. - (Adnkronos) - Nel 2013 sono aumentati del 14 per cento gli allarmi alimentari in Italia con ben 534 notifiche sulla sicurezza di cibi e bevande potenzialmente dannosi per la salute, sulla base del sistema europeo di allerta rapido per alimenti e mangimi (Rasff). E' quanto emerge da una analisi dal Rapporto della Coldiretti su i ''Rischi dei cibi low cost'', presentato a Roma all'incontro nazionale dei Direttori della Confederazione, dal quale si evidenzia, nel corso dell'anno, un balzo record nel numero di notifiche nazionali al sistema di allerta comunitario per la prevenzione dei rischi alimentari, rispetto allo stesso periodo di cinque anni fa, prima dell'inizio della crisi.

Leggi anche

Golfo Aranci