M5S: assemblea e post Grillo apre faglia, dissidenti pronti a strappo

Politica
(Red/Col/Adnkronos)
AdnKronos
Roma, 26 feb. (Adnkronos) - Dovevano andarsene in quattro, rischiano di essere molti, molti di più. Una decina di senatori, altrettanti deputati 'dissidenti' pronti a seguire, o così minacciano in queste ore di tensione, Luis Alberto Orellana, Francesco Campanella, Lorenzo Battista e Fabrizio Bocchino. Ieri la riunione dove sono volati stracci. Oggi il post di Beppe Grillo dove si "parla di soldi e si raccontano menzogne - lamenta una senatrice pronta allo strappo - dice che i 4 colleghi puntano solo a tenersi i soldi e volevano un'alleanza con Letta e il suo governo... ma quando mai? E così Grillo influenza il voto della Rete, dove c'è gente che non si informa e si fida ciecamente di lui". (segue)

Leggi anche

Golfo Aranci