Quattro i pilastri della responsabilità sociale d'impresa di Ferrero

Sostenibilita
AdnKronos
Ginevra, 26 feb. - (Adnkronos) - ''Condividere valori per creare valore''. E' questo il titolo della quarta edizione del rapporto di responsabilità sociale d'impresa del Gruppo Ferrero che sarà presentato oggi a Ginevra. Il report illustra la strategia di Corporate social responsibility (Csr) attuata dal Gruppo sotto la guida del Ceo Giovanni Ferrero. In particolare, Ferrero manifesta il suo senso di responsabilità sociale attraverso quattro pilastri. Il primo riguarda i prodotti realizzati con la massima attenzione alle esigenze dei consumatori e alla loro sicurezza. Il secondo pilastro è la Fondazione Ferrero che si occupa del benessere sociale degli ex-dipendenti e sostiene varie attività culturali e artistiche. Ci sono poi le Imprese Sociali Ferrero sorte già in India, Sud Africa e Camerun, con il duplice obiettivo di creare nuovi posti di lavoro e di realizzare progetti ed iniziative per promuovere l'educazione e la salute dei bambini nelle aree in cui sono situati gli stabilimenti. Infine, c'è il progetto 'Kinder+Sport', programma educativo della Ferrero volto a facilitare e incoraggiare l'attività fisica di bambini e adolescenti, anche al fine di prevenire e combattere l'obesità. Il rapporto, certificato da Deloitte, è stato scritto sulla base dei parametri dell'Organizzazione Gri (Global Reporting Initiative ), partner della 'Global Compact' delle Nazioni Unite.

Leggi anche