Nigeria: in attacco a scuola Boko Haram ha risparmiato studentesse

Esteri
(Red/Col/Adnkronos)
AdnKronos
Abuja, 26 feb. - (Adnkronos/dpa) - I sospetti miliziani islamisti appartenenti al gruppo terrorista Boko Haram, che ieri hanno attaccato una scuola nel nordest della Nigeria, uccidendo 43 studenti e insegnanti, hanno preso di mira solamente persone di sesso maschile. Lo hanno riferito alcuni testimoni dell'attacco, avvenuto a Buni Yadi, nello stato di Yobe. Secondo le ricostruzioni, i miliziani sono entrati nei dormitori femminili, dicendo alle ragazze che sarebbero state risparmiate, ma che avrebbero dovuto sposarsi e rinunciare all'istruzione di tipo occidentale.

Leggi anche