M5S: caos in assemblea, Santangelo manda via Battista e altri lo seguono

Politica
(Red/Opr/Adnkronos)
AdnKronos
Roma, 26 feb. (Adnkronos) - Assemblea di fuoco a Palazzo Madama tra i senatori M5S all'indomani della riunione congiunta che ha avviato la procedura di espulsione per Lorenzo Battista, Francesco Campanella, Louis Alberto Orellana e Fabrizio Bocchino. A quanto si apprende, nel corso dell'assemblea il capogruppo Maurizio Santangelo è stato messo sotto accusa da diversi colleghi che l'hanno rimproverato di non aver rispettato le regole. Serenella Fuckia ha chiesto dunque al capogruppo di invalidare la congiunta di ieri. A quel punto la tensione è salita, Battista ha chiesto a Santangelo di chiamare Beppe Grillo spiegandogli di aver commesso degli errori e dunque di dover invalidare l'assemblea.

Leggi anche