Via Poma: difesa Busco, e' innocente, ha subito una grande ingiustizia

Cronaca
(Red/Opr/Adnkronos)
AdnKronos
Roma, 26 feb. (Adnkronos) - Raniero Busco è "innocente e ha subito una grande ingiustizia con la condanna in primo grado". Lo sottolinea Franco Coppi, difensore di Raniero Busco insieme a Paolo Loria, nella sua arringa davanti ai giudici della prima sezione penale della Cassazione. Coppi ritiene che la sentenza della Corte d'Assise d'Appello di Roma che, il 27 aprile 2012 ha assolto con formula piena Raniero Busco, debba essere confermata in quanto "ineccepibile ed esemplare". A partire dalla deduzione secondo la quale non ci sarebbe stato nessun morso sul seno sinistro di Simonetta Cesaroni e che, in ogni caso, non sarebbe da attribuire a Busco.

Leggi anche