Shoah: cardinale Elia Dalla Costa proclamato 'Giusto fra le Nazioni'

Cronaca
(Red/Zn/Adnkronos)
AdnKronos
Firenze, 26 feb. - (Adnkronos) - Salvò centinaia di ebrei fiorentini e non solo dalla persecuzione nazista, esplosa dopo l'occupazione dell'Italia nel settembre 1943. Ed ora Israele gli consegna la medaglia alla memoria di ''Giusto fra le Nazioni''. È il cardinale arcivescovo Elia Dalla Costa, scomparso nel 1961 dopo aver retto, dal 1933 fino all'anno della sua morte, la diocesi di Firenze. Questa mattina, nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, l'ambasciatore di Israele presso la Santa Sede Zion Evrony lo ha insignito alla memoria con la medaglia dei Giusti consegnata nelle mani di un nipote che porta il suo stesso nome. Alla cerimonia erano presenti, tra gli altri, l'assessora all'educazione Cristina Giachi, il cardinale arcivescovo di Firenze Giuseppe Betori, la presidente della comunità ebraica di Firenze Sara Cividalli e il rabbino di Firenze Rav YosefLevi .

Leggi anche

SIDDURA