L.elettorale: M5S, se Italicum diventa legge Renzi farà cadere governo

politica
AdnKronos
Roma, 23 apr. (AdnKronos) - "È l'ora di pensare al futuro del nostro Paese, non alla poltrona. E lo dico rivolgendomi a coloro che, come noi, contestano l'Italicum ma, a differenza nostra, hanno paura a votare contro perché antepongono il posto da parlamentare al salvataggio dell'Italia dal piano accentratore di Renzi. Io non vi chiedo coraggio, ma di aprire gli occhi. Signori miei, il Governo non cade se l'Italicum viene affossato dal voto segreto, ma, all'opposto, cade se viene approvato. E a farlo cadere sarà proprio Renzi, ormai certo di avere fatto bingo con la sua neonata legge elettorale". Lo scrive su Facebook Danilo Toninelli, l''uomo riforme' del M5S e vicepresidente della commissione Affari costituzionali."Ma vi dirò di più - prosegue il grillino - se l'Italicum non passa il Presidente Mattarella non scioglierà mai le Camere perché sarà proprio Renzi a non volerlo. Perché? Ovvio: con il Consultellum, cioè la vigente normativa elettorale, i suoi piani di vittoria certa, la sua, la sera stessa delle elezioni fallirebbero miseramente. È giunto il momento di liberarci da un personaggio pericoloso, forse pericolosissimo in prospettiva futura, una figura che ha posto sé stesso al centro del futuro dell'Italia. Ricordiamoci che la democrazia quando diventa proprietà di un uomo solo non è più democrazia", conclude Toninelli.

Leggi anche

SIDDURA