Immigrati: Weber (Ppe), sbarchi problema non solo italiano ma di tutta Ue

cronaca
AdnKronos
Milano, 23 apr. (AdnKronos) - Per superare l'emergenza sbarchi dopo “lo shock dell'ultimo week-end” è necessario che “l'Europa agisca nel suo insieme” perché “il problema non è solo italiano”. Così Manfred Weber, capogruppo del Ppe al Parlamento europeo, a margine del vertice del suo partito che è in corso a Milano.Il capogruppo ricorda che "il Ppe in Parlamento sta chiedendo da tempo un chiaro meccanismo di solidarietà” che coinvolga i diversi paesi Ue. "Servono più soldi per finanziare la capacità di salvare vite nel Mediterraneo; quindi più soldi per rafforzare le capacità di Frontex e dell'Italia" sottolinea Weber. "Occorre - aggiunge - rafforzare la capacità di combattere il crimine organizzato costituito dai trafficanti” di essere umani e bisogna saper distinguere chi “parte per cercare una vita migliore” da chi “scappa da guerre civili, come quella in Siria”. Weber parlando di Triton dice che “è una buona base ma dobbiamo fare molto di più. Dobbiamo tornare all'approccio di Mare Nostrum nel Mediterraneo. E non è solo una sfida dell'Italia ma di tutta l'Unione europea, che deve organizzarlo e finanziarlo”.

Leggi anche

SIDDURA