Ragusa: compiva furti sempre incinta, arrestata rom con figlio

cronaca
AdnKronos
Ragusa, 23 apr. (Adnkronos) - A Comiso, nel ragusano, la polizia ha arrestato 2 donne di etnia rom per furto in abitazione. La squadra mobile, da un controllo sull'identità, ha scoperto come una delle due donne, che fornì negli anni '90 generalità diverse, abbia commesso 40 furti in flagranza. La donna, sempre in 'libertà' perché incinta o con bambini molto piccoli al seguito, anche in questo caso ha commesso il furto con il figlio di 4 mesi e incinta. Ma in questo caso la Procura, per l'eccezionale pericolosità, ha disposto il carcere insieme al figlio. Alla donna notificati anche 3 ordini di cattura e inoltre deve scontare la pena di 9 anni e 10 mesi e per altri reati 7 anni e 2 mesi.

Leggi anche

SIDDURA