Torino: accoltellato in strada a Collegno, fermato vicino di casa fuggito in Francia

cronaca
AdnKronos
Torino, 23 apr. (AdnKronos) - Un uomo di 66 anni è stato arrestato dai carabinieri per aver tentato di uccidere un 52enne a coltellate ieri sera a Collegno, nel torinese. L’uomo è stato fermato questa notte dalla polizia francese a Nizza mentre stava fuggendo con la moglie a bordo della loro vettura. La gendarmerie lo ha poi consegnato ai carabinieri alla frontiera di Ventimiglia. Secondo quanto ricostruito dai militari avrebbe accoltellato due volte il vicino di casa a causa di vecchi rancori. Sembra infatti che il 66enne ritenesse la vittima in qualche modo responsabile di un furto che aveva subito. Dopo l’aggressione era tornato a casa ed era fuggito con la moglie. La vittima, portata all’ospedale di Rivoli con due ferite al torace e all’addome, è stata operata. Non è in pericolo di vita e la prognosi è di 30 giorni.

Leggi anche

Olbia Arena Elisa 27 agosto 2022