Edison: Lescoeur, obiettivo transizione energetica è prioritario

economia
AdnKronos
Milano, 10 lug. - (AdnKronos) - “I cambiamenti climatici e la disponibilità delle risorse sono temi intimamente legati al settore dell’energia, e vogliamo pertanto essere in prima fila nel prepararci al futuro in modo sostenibile”. Lo ha affermato Bruno Lescoeur, amministratore delegato di Edison in mattinata a Milano durante l'incontro su “La risorsa idrica e i cambiamenti climatici – impatti diretti e indiretti e le misure di adattamento”, il primo di un ciclo di tre seminari preparatori alla Cop21, la Conferenza delle Parti sui cambiamenti climatici che si terrà dal 30 novembre all’11 dicembre a Parigi, con l’obiettivo di siglare un nuovo accordo, in sostituzione di quello di Kyoto del ‘97, sulle misure da adottare per ridurre le emissioni di CO2 in atmosfera e contenere l’aumento della temperatura terrestre entro i due 2°gradi. “L’acqua è una fonte sostenibile a 'emissioni zero' -ha aggiunto- e il contributo della produzione idroelettrica è fondamentale nel percorso verso la de-carbonizzazione del settore elettrico ed energetico in generale. L’obiettivo della transizione energetica è prioritario –ha concluso Lescoeur – ed Edison è in grado di offrire un mix di generazione particolarmente sostenibile basato sulle fonti rinnovabili e sul gas naturale, che garantiscono basse emissioni specifiche di Co2.”

Leggi anche