Lodo Mondadori: Marina Berlusconi, all'ingiustizia c'è un limite (2)

cronaca
AdnKronos
(AdnKronos) - "A fronte di questo elenco a dir poco sconcertante -sottolinea nel pomeriggio Marina Berlusconi- il Tribunale civile (che, è bene ricordarlo, non doveva stabilire se De Benedetti avesse diritto al risarcimento, ma solo il suo ammontare) ha concesso 246 mila euro, poco più di un’elemosina rispetto ai circa 100 milioni pretesi. Un’elemosina peraltro non dovuta, perché noi a De Benedetti non avremmo mai dovuto pagare neppure un euro. Ma certo la sproporzione fra quanto richiesto e quanto il Tribunale ha stabilito è talmente grande che dovrebbe far riflettere anche i più faziosi". Perché, conclude il presidente di Fininvest "la dice lunga su tutta la vicenda processuale del Lodo, che si regge su pretestuosità, arroganze, totale infondatezza delle pretese. E il fatto che troppo spesso De Benedetti abbia trovato un uditorio disposto a dargli ragione rappresenta un’altra grave ferita per la verità e la giustizia di questo Paese".

Leggi anche