Energia: Assoelettrica, con caldo impianti convenzionali elemento chiave

economia
AdnKronos
Roma, 10 lug. (AdnKronos) - Gli impianti convenzionali, e in particolare quelli che non sono stati praticamente mai utilizzati durante l'anno, sono stati utili per far fronte all'ondata di caldo che ha colpito la penisola. Proprio per questo rappresentano ancora "un elemento chiave per la sicurezza del sistema elettrico e della continuità del servizio" e "eventuali decisioni che rendano indisponibile tale capacità potrebbero portare a non poter far fronte a situazioni di criticità". Ad affermarlo in una nota è il presidente di Assoelettrica, Chicco Testa in merito al record di domanda di elettricità registrato lo scorso 7 luglio."A fronte della maggior richiesta nei paesi confinanti e delle limitazioni di rete interne alla penisola -sottolinea-, si stanno determinando delle situazioni di criticità che comportano un massiccio ricorso, da parte del Gestore di rete, a impianti che finora non avevano praticamente mai funzionato durante l’anno". Queste misure, aggiunge, "si rendono necessarie ogni qual volta si manifesta l’esigenza di coprire una significativa punta di carico con un adeguato margine di riserva (adeguatezza del sistema elettrico), il che palesa il fatto che, seppure scarsamente utilizzate, le risorse in questione rappresentano un elemento chiave per la sicurezza del sistema elettrico e della continuità del servizio (seppure in condizioni critiche); eventuali decisioni che rendano indisponibile tale capacità potrebbero portare a non poter far fronte a situazioni di criticità".

Leggi anche