**M5S: andò a 'Leopolda' Pizzarotti, consigliera espulsa da Grillo-Casaleggio**

politica
AdnKronos
Roma, 10 lug. (AdnKronos) - Nuovo cartellino rosso in casa M5S. A incorrere nell'espulsione Valeria Alaimo, consigliera comunale di Caltanissetta e attivista storica del Movimento, tra le fondatrici del meetup cittadino. L'accusa dei vertici è di aver espresso voti contrari al programma del M5S. "La verità - dice la consigliera all'Adnkronos - è che pago l'aver denunciato la mancanza di democrazia interna nel Movimento", per di più durante la cosiddetta 'Leopolda' di Pizzarotti.

Leggi anche