Leonardo: con Drs prime contractor in gara T-X per Us Air Force (3)

economia
AdnKronos
(AdnKronos) - Il programma statunitense T - 100 genererà benefici economici significativi per il Paese all’insegna della crescita, sia della forza lavoro qualificata sia delle tecnologie e delle capacità industriali con la costruzione negli USA di infrastrutture dedicate. “L’impegno di Leonardo in questa competizione si basa sull’esperienza e sulla capacità di comprendere a fondo i requisiti addestrativi dei piloti militari e sulla competitività del nostro sistema di addestramento integrato T - 100, in grado di soddisfare le attuali e future esigenze della U.S. Air Force” , ha dichiarato Mauro Moretti, amministratore delegato e direttore generale di Leonardo. “Siamo orgogliosi - ha aggiunto Bill Lynn, amministratore delegato di Leonardo Drs - di offrire per questa gara altamente competitiva una soluzione matura, tecnologica mente avanzata e già operativa, che produrrà positivi effetti economici negli USA ” . Il T - 100 è un addestratore di ultima generazione basato sull’M - 346 di Leonardo, un velivolo che ha già battuto la concorrenza nelle più sfidanti gare su base competitiva negli ultimi 10 anni e che è già in servizio in diversi Paesi nel mondo, assicurando il miglior addestramento per i piloti di caccia di nuova generazione.

Leggi anche