Alitalia: cresce offerta per Città del Messico, da luglio volo giornaliero (2)

economia
AdnKronos
(AdnKronos) - Inoltre, grazie all’accordo commerciale con Interjet – la seconda compagnia aerea messicana che nell’aeroporto di Città del Messico opera presso lo stesso terminal di Alitalia – i passeggeri Alitalia in arrivo nella capitale del Messico possono proseguire verso le principali destinazioni messicane come Cancun, Merida, Monterrey, Guadalajara, Villahermosa, Ciudad Juárez o Chihuahua. Il collegamento Roma-Città del Messico viene effettuato con il Boeing 777, l’ammiraglia della flotta Alitalia, che dispone di 293 posti a sedere divisi in tre classi di servizio: business, premium economy ed economy. A bordo i passeggeri Alitalia trovano allestimenti di cabina completamente rinnovati e, su numerosi aerei Boeing B777, anche il servizio di connettività per telefonate, Internet ed email.Con l’incremento dell’offerta sulla Roma-Città del Messico, Alitalia consolida la presenza in America Latina, mercato in cui, nella stagione estiva 2017, la compagnia effettuerà 31 frequenze settimanali da e per sei destinazioni: Città del Messico, San Paolo, Buenos Aires (7 frequenze settimanali per ciascuna destinazione), Santiago del Cile (5 frequenze settimanali), Rio de Janeiro (3 frequenze settimanali) e L’Avana (2 frequenze settimanali). Insieme alle 63 frequenze settimanali da e per sei destinazioni servite in Nord America, Alitalia collegherà l’Italia complessivamente a 12 destinazioni nelle Americhe con 94 collegamenti ogni settimana.

Leggi anche