Milano: nuove dotazioni polizia locale, arrivano body cam e droni notturni (2)

cronaca
AdnKronos
(AdnKronos) - Le telecamere 'body cam' e i relativi smartphone, in grado di trasmettere le immagini anche in ore serali e notturne in diretta alla centrale operativa e di inserirle nel sistema di videosorveglianza denominato 'Sistema Milano' (sistema integrato e condiviso con tutte le forze dell’ordine in tema di videosorveglianza), saranno assegnate a specifiche unità della polizia locale, che potrebbero trovarsi in situazioni esposte a rischio. Il drone, equipaggiato di telecamere ad alta risoluzione anche per la visione notturna collegate alla centrale operativa, sarà particolarmente utile per controllare aree in situazioni complesse. L’importo servirà anche ad acquistare 30 smartphone capaci di supportare un innovativo sistema di trasmissione radio collegata direttamente ai canali della centrale operativa. Utilizzato in via sperimentale con successo durante le operazioni di soccorso alle popolazioni terremotate del centro Italia, il nuovo apparato permetterà di ovviare alle situazioni di mancanza di copertura delle frequenze radio Tetra in uso.

Leggi anche