Golfo Aranci

Salute: piante e alambicchi, alla Camera ddl per professione erborista/Adnkronos (2)

politica
AdnKronos
(AdnKronos) - Non adeguare la professione di erborista all'esigenze attuali, anche dal punto di vista legislativo, potrebbe "determinare la perdita di una centenaria tradizione culturale propria del nostro Paese -si spiega nel ddl Miotto- provocando sicuri problemi di sopravvivenza alle migliaia di attività commerciali che vi operano, vanificando gli onerosi sforzi di quanti hanno creduto nel settore erboristico intraprendendo gli studi universitari, fiduciosi di trovarvi uno sbocco professionale ed economico". "L’Italia -si sottolinea- ha la ricchezza di avere, nel campo delle piante medicinali, già a disposizione una categoria qualificata che lavora da sempre con un approccio olistico agli squilibri funzionali dell’organismo. Occorre che a questa categoria sia riconosciuto questo merito e che, quindi, essa sia valorizzata per il lavoro che concretamente svolge".Quindi valorizzazione di una professionalità antica ma anche tutela dei consumatori che sempre più spesso si rivolgono all'erborista per l'automedicazione. E nella legge si auspica anche un collegamento tra erborista e medico e si cita l'esempio della Toscana: "E' importante citare l’innovativo esperimento effettuato presso alcuni ospedali della regione Toscana relativamente all’inserimento dell’erborista, quale consulente presso i pazienti sul corretto utilizzo e sulla somministrazione di miscele di erbe infusionali di conforto e di supporto alle terapie mediche".

Leggi anche

Golfo Aranci