Migranti: assessore Veneto, nessuno spazio nelle aree della protezione civile a Bonisiolo (2)

cronaca
AdnKronos
(AdnKronos) - (Adnkronos) - “Inoltre, in una parte della medesima area – aggiunge - sono presenti gli archivi di importanti documenti regionali e gli uffici del passante; ma sono anche depositati i container con materiale logistico di protezione civile, che il Ministero dell’Interno aveva dato in dotazione alla colonna mobile regionale per l’utilizzo in caso di calamità, e che abbiamo in parte utilizzato ad esempio per il terremoto in Centro Italia. Non mi è chiaro il modo con cui qualcuno si sia approcciato all’idea di trasformarla seppur provvisoriamente in un centro di accoglienza, ma mi è chiara la nostra posizione: se lo levino dalla testa! Bonisiolo non sarà trasformata in un campo profughi”.“Come più volte dichiarato – conclude l’assessore veneto - e in accordo con il Dipartimento nazionale della Protezione Civile, nessuna attrezzatura e nessuno spazio destinato alla protezione civile potrà mai essere destinato all’accoglienza dei profughi perché in caso di necessità attrezzature e spazi dovranno essere a totale disposizione delle gestioni emergenziali. Ogni altro utilizzo inficerebbe gli interventi di soccorso e questo non potrà mai essere da me accettato”.

Leggi anche

SIDDURA