Milano: rapinano farmacia con forbici e mannaia ma addetto reagisce, arrestati

cronaca
AdnKronos
Milano, 22 mag. (AdnKronos) - In due hanno tentato di rapinare una farmacia armati di una mannaia e un trinciapollo, ma l'addetto alle pulizie del negozio ha reagito consentendo ai carabinieri di arrestarli. E' accaduto ieri a Milano a due 49enni, un italiano e un serbo, entrambi già noti alla giustizia.I due hanno preso di mira una farmacia di viale Famagosta; armi in pugno, una mannaia per il primo, una forbice trinciapollo per l'altro, hanno minacciato uno impiegato costringendolo a consegnare loro l’incasso di 525 euro. Mentre tentavano di guadagnare l’uscita, però, un addetto alle pulizie del negozio si è posizionato davanti alla porta, tentando di ostacolarne la fuga. Uno dei due rapinatori è riuscito a guadagnare l'uscita; l'altro invece ha colpito il ragazzo con la mannaia, ferendolo a un orecchio, ma il giovane non si è perso d'animo e ha continuato a trattenerlo con tutte le sue forze.Nel frattempo, sul posto sono arrivati i militari del nucleo radiomobile di Milano che hanno sorpreso uno dei due rapinatori nascosto tra le auto in sosta e lo hanno bloccato. Il secondo è stato immobilizzato all'interno della farmacia. Entrambi sono stati condotti a San Vittore. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita e gli attrezzi da cucina sono stati sequestrati.

Leggi anche

SIDDURA