Supercross Olbia 2024Supercross Olbia 2024

Infortuni: schiacciato da sacchi di plastica, muore operaio a Bergamo

cronaca
AdnKronos
Milano, 1 set. (AdnKronos) - Un uomo di 24 anni, Simone Bergamaschi, è morto oggi sul luogo gi lavoro, alla Ravago Italia di Mornico al Serio, società che produce polimeri e materie plastiche. Lo riferiscono le sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil, evidenziando che "il lavoratore è morto per arresto cardiaco a seguito del trauma per lo schiacciamento da sacchi di granuli di plastica". L’ipotesi che ancora deve essere confermata è che il lavoratore, "mentre si accingeva a riparare la perdita di un sacco di granuli di polimeri depositato in alto, sia stato investito e schiacciato da altri sacchi caduti da sopra"."È questo il nono infortunio mortale da inizio anno nella provincia di Bergamo (tenendo conto anche dei casi che hanno coinvolto residenti sul nostro territorio ma al lavoro fuori provincia), gli ultimi due a seguito della medesima causa, a luglio alla Magnetti Building di Carvico e ancora prima a maggio alla Rbc di Presezzo" ricordano i sindacati-"Siamo di fronte, ancora una volta, al mancato rispetto di norme di sicurezza o proprio alla mancanza di una cultura generale della sicurezza che, anche in caso di eventi accidentali, garantirebbe l’incolumità dei lavoratori. Viene confermato - concludono - così l’aumento drammatico degli infortuni (mortali e non) registrati nel 2017: Bergamo, purtroppo, si attesta quest’anno fra le provincie lombarde con il maggior numero di denunce (6.372 nei primi cinque mesi dell’anno, oltre a quelli mortali)”.

Leggi anche