Italia-Russia: Sace Simest, è partner strategico, supporto a export (2)

economia
AdnKronos
(AdnKronos) - Negli ultimi anni, Sace ha finalizzato importanti operazioni con corporate attive nel paese; tra le più recenti: Yamal LNG, al fianco di Nuovo Pignone e 20 pmi italiane, con garanzia su finanziamento da 400 milioni erogato da Intesa SP per la realizzazione di un impianto di liquefazione di gas naturale; EuroChem, al fianco di Maire Tecnimont: garanzia su finanziamento da 575 milioni per la realizzazione di un impianto in Russia Oltre a queste, in passato Sace è stata al fianco di Gazprom, Tatneft e VTB in progetti di bandiera per il Paese (es. accordo per un pacchetto di finanziamenti in favore del Gruppo De Eccher per la costruzione del VTB Arena Park di Mosca). Inoltre, Sace ha partnership strategiche con i principali operatori assicurativo-finanziari del Paese e guarda con fiducia alle relazioni commerciali tra Italia e Russia, consapevoli di poter giocare un ruolo fondamentale nel poter supportare il business delle aziende italiane, sia grandi imprese sia pmi, offrendo supporto finanziario, proteggendole dai rischi e aumentando la competitività della loro offerta.La Russia è tra i mercati prioritari per l’Italia: è il 13° mercato di destinazione per l’export italiano che deteniamo una quota di mercato del 4,3% (leggermente superiore al 4% della Francia e decisamente inferiore rispetto al 10% della Germania). L’export italiano ha registrato nel Paese un andamento negativo nel 2014-2016, a causa dell’impatto delle sanzioni internazionali e delle contro-sanzioni russe; della recessione economica russa; del deprezzamento del rublo.

Leggi anche