Italia-Russia: Sace Simest, è partner strategico, supporto a export (3)

economia
AdnKronos
(AdnKronos) - Nel 2017 l’export italiano si è attestato a 8 miliardi (+19,3% su anno), trainato principalmente da beni della meccanica strumentale (che rappresentano il 31% dell’export totale), prodotti tessili (18%), della chimica (10%) e del legno (7%). Il dato così positivo è da attribuire principalmente a un effetto rimbalzo (che potrebbe attenuarsi nei prossimi mesi/anni e alla ripresa economica della Russia). Nei primi 8 mesi del 2018 l’export ha fatto registrare infatti un -3,2% annuo.Tuttavia, nonostante le incognite, Sace prevede che l’export italiano in Russia possa tornare a crescere a un tasso medio annuo del 4,4% nel triennio 2019-2021. Tra i settori di opportunità per l’Italia in Russia, ci sono i beni d’investimento e tecnologie industriali e l'Agri-Food Industry. Sarà importante la modernizzazione delle linee produttive del settore agroalimentare dove spicca il know-how italiano.

Leggi anche

SIDDURA