Carburanti: Up, primo bilancio positivo per e-fatture, in 3 mesi emesse in 3 mln (3)

economia
AdnKronos
() - Nel suo intervento Claudio Rorato, Direttore dell’Osservatorio Fatturazione Elettronica & eCommerce B2b del Politecnico di Milano, osserva, tra l’altro, come "la fattura elettronica non sia un documento fiscale, ma un momento organizzativo da cui possono scaturire significativi benefici per coloro che sposteranno il focus dall’adempimento fiscale ai processi interni e di relazione. Digitalizzare interi processi lavorativi - spiega - può portare benefici monetizzabili, che oscillano tra i 25 euro fino a 65 euro per singolo ciclo, ben superiori a quelli ottenibili dalla sola dematerializzazione di un documento". L’intero Paese, conclude, "beneficerà degli effetti conseguenti all’introduzione dell’obbligo della fattura elettronica B2b per i soggetti residenti: da una diminuzione dell’evasione Iva a un recupero di posizioni nella classifica europea, che ci vede al 25esimo posto su 28 per diffusione del digitale".Nel chiudere i lavori, il vice direttore dell’Agenzia delle Entrate, Paolo Savini, ricorda che "la fatturazione elettronica potrà rappresentare un fattore di sviluppo e di digitalizzazione per il sistema Paese. Una volta a regime, infatti, costituirà un vantaggio sia per le aziende sia per i professionisti, ma anche per il Fisco che potrà sviluppare nuovi servizi ed implementare strategie di compliance sempre più vicine ai cittadini".

Leggi anche

SIDDURA