Milano: aveva 1 kg cocaina e fucile a pompa sotto letto, arrestato

cronaca
AdnKronos
Milano, 25 ott. (AdnKronos) - La Polizia di Stato ha arrestato martedì mattina in via Rismondo a Milano un cittadino italiano, A. C. di 31 anni incensurato, per detenzione a fine di spaccio di droga e possesso di armi risultate rubate. Nell’ambito dei servizi investigativi finalizzati al contrasto dello spaccio e del crimine diffuso condotti sul territorio di competenza dal Commissariato Lorenteggio della Questura di Milano, i poliziotti hanno individuato il giovane incensurato in via Rismondo, dopo averlo bloccato, hanno effettuato una perquisizione domiciliare. All’interno della sua casa, gli investigatori hanno trovato e sequestrato un chilo di cocaina, circa 100 grammi di hashish, una pistola semiautomatica 9x21 con 50 cartucce tutto custodito in una scatola nera in plastica con lucchetto all’interno di un mobile del salone nascosta tra vestiti e risultata rubata a Varese, un fucile a pompa calibro 12 custodito all’interno di una borsa porta-fucile occultata sotto il materasso nella camera da letto e risultato rubato a Paderno Dugnano, un bilancino di precisione, 3 telefoni cellulari e poco più di 200 euro in contanti.

Leggi anche

SIDDURA