Ferrovie: Toninelli, sicurezza è priorità, sforzo per maggiori investimenti

economia
AdnKronos
Roma, 25 ott. (AdnKronos) - Più investimenti per perseguire l'obiettivo priorità della sicurezza ferroviaria, soprattutto sulla rete regionale. E' l'impegno assicurato dal ministro delle Infrastrutture e Trasporti, Danilo Toninelli, presentando il nuovo rapporto dell'Ansf. “Come è apparso chiaro fin dall’inizio del mio mandato, – ha dichiarato Toninelli – ho voluto mettere il tema della sicurezza ferroviaria, soprattutto rispetto alle tratte regionali e locali, tra gli obiettivi più importanti da perseguire. Nel contratto di programma tra Stato e RFI si sta facendo un grande sforzo per incrementare gli investimenti su questo fronte"."Dall’altra parte, dobbiamo stimolare le Regioni, in veste di concedenti di servizi di trasporto ferroviario, a spingere i concessionari a usare bene il danaro. Ci sono risorse - ha sottolineato Toninelli - che troppo spesso restano ancora inutilizzate: un lusso che non possiamo permetterci. Prendere il treno, penso ad esempio ai pendolari, deve essere una scelta di normalità, non di coraggio. In tal senso non posso che riconoscere ad ANSF un ruolo regolatorio apprezzabile e importante, tanto importante da diventare un modello che abbiamo deciso di allargare a tutte le infrastrutture terrestri”.

Leggi anche